Barberino Val d'Elsa

Fiorentina: Chiesa capitano, un onore

"E' un onore assoluto indossare quella fascia per la mia giovane età. Per me è anche il simbolo di un uomo speciale, come Davide, e sarà uno stimolo in più a dare il massimo domenica". Così Federico Chiesa che, per l'assenza di Pezzella infortunato, sarà il capitano dei viola contro la Spal. Chiesa erediterà la fascia di capitano che prima di Pezzella era stata di Davide Astori. Federico Chiesa ne ha parlato a margine di una iniziativa della Fiorentina coi tifosi a Campi Bisenzio (Firenze) dove è stato anche commentato il pareggio contro il Napoli. "Contro il Napoli abbiamo fatto una grande prestazione di squadra - ha detto -. Abbiamo preso un punto importante. Siamo poi veramente dispiaciuti per gli infortuni, di German su tutti. È un grande uomo, ed un grande capitano. A lui voglio mandare l'augurio di pronta guarigione. È rimasto in campo anche da infortunato, è un leader vero, ci ha spronato a non mollare fino alla fine".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie