Barberino Val d'Elsa

Progetto integrità in casa Fiorentina

L'Integrity Tour 2019 - che vede impegnati Lega Serie A, Sportradar e Istituto per il Credito Sportivo per rafforzare la cultura della legalità nel mondo del calcio e diffondere i veri valori dello sport - ha fatto tappa a Firenze per il workshop con la Fiorentina. "Gli incontri come questi sono fondamentali. È importante svolgere attività sul tema del match-fixing, non solo per i più giovani, ma anche per calciatori più esperti - ha detto il difensore viola Federico Ceccherini, che ha partecipato al workshop con i compagni e lo staff tecnico della prima squadra -. Occasioni come queste danno a tutti noi l'opportunità di capire ulteriormente quali rischi è possibile incontrare nel mondo del calcio". Il responsabile Integrity per l'Italia di Sportradar AG, Marcello Presilla, ha spiegato agli atleti - anche ai ragazzi delle squadre Primavera e Under 17 e relativi staff - il fenomeno del match-fixing in tutte le sue forme.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie